Il panorama turistico alberghiero nel corso degli anni si è appropriato di un nuovo lessico, per avvicinarsi alle nuove tecniche di promozione sul web dobbiamo familiarizzarci con alcuni termini assai utilizzati:

ADS (Alternative Distribution System): insieme dei sistemi di prenotazione on-line e portali di vendita di servizi turistici specializzati nella vendita su Internet di viaggi e servizi a essi collegati.

BAR (Best Available Rate): è la più bassa tariffa prenotabile, senza restrizioni, da tutti I clienti.

Blog: contrazione di web log. Solitamente è utilizzato come diario, dove un autore scrive le sue esperienze, racconti, desideri, disagi e proteste.

Booking online: software per la gestione delle prenotazioni on-line che s’integra su qualsiasi sito web di hotel.

Brand reputation: è il livello di popolarità che un marchio assume agli occhi del consumatore.

Channel Management: è un software utile per tenere aggiornate disponibilità giornaliera, prezzi e variazioni di vari canali di vendita su internet.

Consortia Rate: una tariffa utilizzata da consorzi di aziende, solitamente utilizzata da operatori quali American Express, Carlson Wagonlit.

Content Management (gestione dei contenuti): gestione e revisione delle informazioni accessibili in tempo reale (es. tariffe, condizioni, descrizioni dell’hotel, immagini ecc.) nei diversi sistemi di distribuzione.

CRM (Customer Relationship Management): non è un semplice software, ma uno strumento legato al concetto di fidelizzazione dei clienti. Per questo motivo tutti i dati della clientela, interazioni e transazioni sono inseriti in un database  per essere analizzati e utilizzati, se necessario.

CRS (Central Reservation System): è essenzialmente un database che fornisce tariffe e disponibilità a diversi canali quali GDS, intermediari internet ecc.

Dynamic Pricing: strategia e modello tariffario per l’ottimizzazione dei ricavi (con variazioni tariffarie giornaliere).

E-commerce: è il commercio basato su internet, altrimenti conosciuto come virtuale o elettronico.

GDS (Global Distribution System): oltre ai voli si possono prenotare alberghi, auto a noleggio o biglietti ferroviari. Il mercato è diviso tra 4 principali fornitori: Amadeus, Galileo (Apollo), Sabre e Wordspan. Tutte le agenzie di viaggio accreditate hanno accesso ai GDS attraverso appositi terminali.

Geomarketing: nuovo approccio di marketing che prevede l’utilizzo della geografia per rendere più efficaci ed efficienti le decisioni e le attività relative alla Comunicazione, alla Vendita, alla Distribuzione e al Servizio ai clienti.

Merchant Model: gli operatori comprando all’ingrosso la disponibilità di un pacchetto di camere (allotment) e quindi rivendendole a prezzo ribassato. Perciò gli alberghi forniscono tariffe nette e i Merchant aggiungono il loro mark-up.

Negotiated Rates (Tariffe Negoziate): tariffe alberghiere concordate in esclusiva con aziende, possono essere prenotate via GDS e centri prenotazioni.

Pay per Click: il servizio prevede l’acquisto di un credito di click che è decrementato ma mano che gli utenti cliccano sopra il link o banner.

PMS (Property Management System): software gestionale alberghiero utilizzato per la gestione delle prenotazioni, disponibilità, check-in/out, addebiti, contabilità interna, statistiche.

Private Label: strategia di distribuzione condotta con un proprio codice. Molte catene alberghiere usano il proprio codice per il marketing e la distribuzione attraverso I GDS.

Quality Score: è’ un valore assegnato da Google a ognuna delle keyword pubblicizzate su Adwords, misura quanto è rilevante la keyword in rapporto all’annuncio e alla stringa di ricerca digitata dall’utente su Google.

Rate Parity: strategia che in tutti i canali di distribuzione, la stessa tariffa è offerta alle stesse condizioni per una particolare tipologia di camera.

ROI (Return on Investment): serve per capire quanto il capitale investito in una campagna pubblicitarie ritorna in termini di reddito.

RSS (Really Simple Syndication): è uno dei più popolari formati per la distribuzione di contenuti Web. Quando si pubblicano delle notizie in formato RSS, la struttura è aggiornata con i nuovi dati.

Web 2.0: evoluzione del World Wide Web, ambiente dove è possibile pubblicare non più solo documenti ma anche informazioni e dati relativi ai documenti stessi (metadati).

Web Marketing: è l’attività che ha come fine, il promuovere un’azienda, un prodotto o un servizio su internet.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: